Wednesday, January 9, 2013

january blues


After two weeks in Warsaw, trying to get back to reality is like Felix Baumgartner's jump from the Universe. Two weeks of waking up late and making long breakfasts with home made cakes, two weeks with no cell phone incoming calls every two seconds, two weeks without opening my email box, two weeks of meeting friends, long nights and dancing. After two weeks like this I think it's normal I'm in the deepest January blues when I'm thinking about the 9to5 routine that starts tomorrow. I'm the perfect case of post-vacation depression so if any one wants to study my case I will be more than happy to pass some time under observation as long as it involves some home quarantine.

Dopo due settimane a Varsavia, cercare di tornare alla realtà è come il salto dall'Universo di Felix Baumgartner. Due settimane di svegliarci tardi e di lunghe colazioni a base di dolci fatti in casa, due settimane senza le chiamate in arriva ogni due secondi, due settimane senza aprire la mia email, due settimane di incontrarci con amici, di lunghe notti e di ballare. Dopo due settimane così penso che è normale essere depressa ogni volta penso che da domani ricomincia la routine lavorativa. Sono un perfetto caso di depressione post-vacanza e sarei felice di sottopormi agi esami del mio caso finche significa una quarantena a casa.

(wearing PresKa skirt, Subdued pull, Oroblu tights, 
Palazzo booties, Zara coat, Romwe earrings, Estarer ring)